APRE IL 25 OTTOBRE LA MARTIN PARR FOUNDATION

25 OTTOBRE 2017

APERTURA MARTIN PARR FOUNDATION

 «La fotografia documentaristica britannica del dopoguerra continua ad essere sottovalutata e volevo dare un piccolo contributo per rimediare a questo. La Fondazione sosterrà e conserverà l’eredità di fotografi che hanno fatto e continuano a fare un lavoro importante incentrato sulle isole britanniche».  Martin Parr

 

Composto da uno studio, una galleria, una biblioteca e un centro di archiviazione, la Martin Parr Foundation appoggerà e promuoverà la fotografia dalle isole britanniche. Lo farà conservando l’archivio e l’eredità di Martin Parr e tenendo una crescente collezione di opere di fotografi britannici e irlandesi, nonché immagini riprese sulle isole britanniche da fotografi internazionali.

 

La collezione di Martin Parr di circa 12.000 volumi di fotografia, una delle collezioni di photobook più complete al mondo, è stata donata e acquisita da Tate con l’appoggio di Luma Foundation, The Art Fund e dei sostenitori di Tate. Alcuni tra i proventi di questa acquisizione sono stati investiti nella Martin Parr Foundation.

La Martin Parr Foundation apre al pubblico mercoledì 25 ottobre 2017 a Paintworks, quartiere creativo di Bristol.

 

[cover photo: Martin Parr: Life’s a Beach]

18 NOVEMBRE 2017

IL TUO RITRATTO FIRMATO MARTIN PARR

Occasione imperdibile per tutti gli amanti del fotografo britannico. Negli spazi della Martin Parr Foundation, a Paintworks, nel centro di Bristol, verrà allestito uno studio per ritratti fotografici e sarà lo stesso Martin Parr a realizzare i ritratti, prezzo da 250£ interamente devoluto alla fondazione.

GB. England. London. Shoreditch. Rocket Gallery. Martin Parr Portrait Studio. 2012.

redazione

redazione@silver-age.net
No Comments

Post a Comment